Mossa 1: dall’Idea al Progetto, il business plan

Mossa 1: dall’Idea al Progetto, il business plan

Alla base di ogni impresa c'è un'idea, che può essere la vostra, o un concetto proposto da altri e che voi avete sviluppato. La concretizzazione di questa idea al fine di creare un’impresa è poi legata alla vostra motivazione. Il progetto deve in pratica essere coerente con le caratteristiche personali e con lo stile di vita di chi lo persegue.
 
I punti da analizzare sono relativi a:
- esperienza professionale e formazione (competenze e conoscenze tecniche acquisite nell'iter professionale passato);
- competenze commerciali e di gestione (tutto quello che è stato appreso nelle precedenti esperienze va messo al servizio del management del progetto);
- abilità trasversali o del “saper essere” (si tratta di caratteristiche personali come ad esempio: tenacia e coraggio, senso di responsabilità, iniziativa, autostima/assertività, abilità nel problem solving, capacità negoziali e di persuasione, flessibilità, autonomia ecc.);
- un'ultima riflessione va alla situazione familiare e al territorio di appartenenza (è bene esaminare orari, luogo di lavoro, spostamenti, impegni, ecc.).
 
Se questo primo esame è stato positivo si prosegue con:
- lo studio del Mercato (Occorre delineare i contorni del settore economico al quale l'idea si riferisce, conoscerne l'organizzazione e sapere dove la futura impresa si collocherà);
- la definizione dei prodotti (È necessario stilare l'elenco particolareggiato di tutto ciò che la propria impresa vorrebbe sviluppare; eseguire una ricerca sui prodotti analoghi già presenti sul mercato; individuare i bisogni della clientela a cui ci si rivolge;  definire una politica tariffaria in sintonia con le condizioni del mercato);
- la definizione della clientela che si vuole raggiungere; definire i concorrenti (È impossibile individuare i competitors attraverso gli annuari specializzati o generali, i siti internet, i cataloghi).
 
Una volta che si è assimilato il quadro complessivo, si comincia a familiarizzare con il Business plan il documento scritto che contiene tutte le informazioni relative alla futura impresa: dal progetto imprenditoriale alle caratteristiche del contesto e del mercato in cui l'idea si svilupperà. I contenuti fondamentali del Business Plan sono:
- la descrizione dell'idea/progetto, le motivazioni, le proprie attitudini e le capacità richieste per lo sviluppo;           
- la definizione delle caratteristiche del prodotto/servizio che si vuole creare e vendere, il suo posizionamento (dove si colloca, quali i clienti, i concorrenti, la politica tariffaria e la distribuzione del vostro prodotto/servizio);
- la descrizione della formula giuridica prescelta per l'impresa, gli adempimenti burocratici richiesti (apertura partita IVA, INPS, INAIL , ecc.), la struttura organizzativa relativa;
- l'analisi delle politiche promozionali per far conoscere il prodotto/ servizio;
- la definizione del capitale occorrente per avviare e gestire l'impresa, le fonti di finanziamento, le previsioni economico-finanziarie (costi, ricavi), l'individuazione di altre fonti di finanziamento.
 
 
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner